Visano (Brescia), schianto sulla provinciale: Andrea Andreoletti muore a 19 anni

di redazione Blitz
Pubblicato il 18 dicembre 2018 10:29 | Ultimo aggiornamento: 19 dicembre 2018 7:38
Visano (Brescia), schianto sulla provinciale: Adnrea Andreoletti muore a 19 anni

Visano (Brescia), schianto sulla provinciale: Adnrea Andreoletti muore a 19 anni (Foto Facebook)

BRESCIA – Aveva appena lasciato la casa dei genitori a Isorella, piccolo centro in provincia di Brescia, e si stava dirigendo a Montichiari. Ma Andrea Andreoletti, 19 anni appena, non è mai giunto a destinazione. La sua auto è finita fuori strada a Visano, lungo la strada provinciale 19. 

La tragedia si è consumata lunedì 18 dicembre. Erano le 20.30 quando il giovane, alla guida della sua Fiat Panda, è fimitonfuori strada. Ha perso il controllo della vettura che, prima ha sbasndato poi è uscita di strada. Sono però ancora incerte le cause della tragedia, forse l’asfalto scivoloso oppure una distrazione: sulla carreggiata non sono stati rilevati segni evidenti di frenata.

L’auto del giovane è finita contro un muretto di cemento sul bordo della strada che ha fatto da trampolino. Poi è volata per qualche metro sopra un fossato, per finire schiantata contro un albero. Per Andrea, sbalzato fuori dall’abitacolo, non c’è stato nulla da fare: è morto sul colpo. 

Aveva due grandi passioni, il karate e le moto. Il suo sogno era quello di diventare un meccanico, per questo aveva lasciato l’Istituto Bonsignori di Remedello per iscriversi alla scuola-bottega di San Polo.