Incidenti sul lavoro, operaio folgorato sulla Torino-Milano

Pubblicato il 15 Marzo 2010 14:41 | Ultimo aggiornamento: 15 Marzo 2010 14:41

Un operaio è morto folgorato sulla linea ferroviaria Torino-Milano. La vittima, che aveva 27 anni, stava effettuando la manutenzione sulla linea elettrica della tratta. L’incidente è avvenuto nella stazione Livorno Ferraris, in provincia di Vercelli.

Il segretario regionale dell’Ugl del Piemonte, Armando Murella ha denunciato come «in questo periodo siano aumentati gli incidenti che avvengono sulle linee ferroviarie. Ciò dimostra lo scarso livello di sicurezza in cui i lavoratori sono costretti ad operare. Oramai la situazione non è più tollerabile ed è necessario fare tutto il possibile per garantire a chi lavora una maggiore tutela».