Incidenti sul lavoro: tecnico cade da un capannone e muore a Rovigo

Pubblicato il 9 Gennaio 2011 17:25 | Ultimo aggiornamento: 9 Gennaio 2011 17:35

Incidente mortale sul lavoro domenica mattina all’Interporto di Rovigo. La vittima è un ingegnere di origine pugliese, Paolo Traci, di 49 anni. L’uomo stava controllando il tetto in costruzione di un capannone quando, per cause ancora in corso da parte della polizia, è volato da un’altezza di circa 8 metri, cadendo a terra. Inutili i tentativi di soccorso da parte degli operai del cantiere. L’uomo è morto poco dopo l’arrivo di un’ambulanza del 118 dell’ospedale rodigino.