Incidenti di montagna, due italiani morti sul Monte Rosa

Pubblicato il 19 luglio 2010 20:12 | Ultimo aggiornamento: 19 luglio 2010 20:45

Due alpinisti italiani sono morti questa mattina nel massiccio del Monte Rosa. L’incidente è avvenuto sulla cresta del Lyskamm, a circa quattromila metri di quota. Le vittime – di cui non sono state rese note le generalità – sono cadute sul versante svizzero della montagna.

I due erano partiti all’alba dal rifugio Gnifetti per la traversata dei due Lyskamm, ascensione alpinistica di media difficoltà ma molto esposta sulla cresta. Le due salme sono state recuperate dal soccorso alpino svizzero e condotte nell’obitorio di Zermat.

I due italiani morti, secondo quanto appreso, sono caduti sul versante nord del Lyskamm, attorno ai 4.500 metri. Il percorso che stavano affrontando è una delle classiche vie di ghiaccio delle Alpi.