Cagliari, due incidenti stradali: tre i morti

Pubblicato il 30 maggio 2010 12:17 | Ultimo aggiornamento: 30 maggio 2010 12:31

E’ di tre morti e tre feriti non gravi il bilancio di due incidenti stradali avvenuti ieri sera in provincia di Cagliari. Il più grave – come riportano i quotidiani sardi – sulla Statale 554, all’altezza di Maracalagonis, dove verso le 21 sono morte due donne, madre e figlia, nell’auto finita fuori strada. Le vittime si chiamavano Pietrina Spanu, di 72 anni, e Antonina Vargiu, di 51, entrambe di Quartu Sant’Elena (Cagliari).

A guidare la Ford Focus finita contro un guard-rail, il marito di Antonina Vargiu, Vincenzo Angioni, di 47 anni. A bordo altri due familiari, rimasti leggermente feriti. Stavano rientrando a casa quando, probabilmente per l’alta velocità e l’asfalto reso viscido dalla pioggia, l’auto ha sbandato finendo contro il guard-rail. Madre e figlia, sedute dietro, sono morte sul colpo.

Poco prima, nella zona industriale di Macchiareddu, vicino a Cagliari, aveva perso la vita un corriere addetto alla consegna di medicinali, Antonio Miliddi, 41 anni, di Assemini (Cagliari). Anche in questo caso l’automobilista ha perso il controllo del furgone, finendo contro un albero lungo la Provinciale. Quando é stato estratto dalle lamiere, l’uomo era ancora vivo ma è deceduto poco dopo il ricovero all’ospedale Brotzu di Cagliari.