Incidenti sul lavoro: elettricista precipita da sei metri e muore a Reggio Emilia

Pubblicato il 30 Aprile 2012 18:04 | Ultimo aggiornamento: 30 Aprile 2012 18:40

REGGIO EMILIA, 30 APR – Un elettricista di 48 anni, Roberto Di Maria, residente a San Martino in Rio (Reggio Emilia) e' morto in seguito a un infortunio sul lavoro avvenuto in un' azienda a Rubiera, nel comprensorio ceramico reggiano.

L'uomo, originario di San Felice sul Panaro, stava lavorando alla sistemazione di lampade di emergenza quando e' caduto da una scala, riportando gravi traumi alla testa. E' stato soccorso dai sanitari del 118 e portato all'ospedale Santa Maria Nuova del capoluogo, dove e' deceduto.

L'episodio e' al vaglio dei carabinieri di Rubiera, della Medicina del lavoro e dell'Ausl di Scandiano.