Incornato al petto da un toro mentre lavorava. Gravissimo a Parma

Pubblicato il 18 maggio 2010 10:27 | Ultimo aggiornamento: 18 maggio 2010 10:27

E’ stato colpito al torace dalle corna di un toro ed ora è gravissimo. Un uomo di 40 anni è stato aggredito da un bovino nell’azienda agricola in cui lavora a Rivarolo di Torrile, in provincia di Parma. Trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Maggiore della città emiliana, le sue condizioni sono apparse subito gravissime. Secondo i primi accertamenti, la  vittima ha riportato un trauma toracico e un trauma cranico, oltre a numerose fratture, ma non sarebbe in pericolo di vita.

L’incidente è accaduto verso le 15.20 di ieri. Sul posto sono intervenute un’ambulanza della Pubblica Assistenza ed un’Automedica con altri specialisti, date le condizioni del ferito, apparse subito molto gravi. Sulle modalità dell’incidente e sulle cause che hanno indotto il toro ad attaccare il lavorante, stanno indagando i carabinieri di Colorno.

La primavera sembra un periodo convulso per i tori dell’Emilia Romagna. Qualche giorno fa tre bovini sono fuggiti dal camion che doveva trasportarli al mattatoio, nei pressi di Ravenna. In quella occasione non c’è stato alcun ferito, ma soltanto un notevole trambusto per la caccia ai tre fuggitivi che hanno vagato l’intera giornata per le campagne.