Indice contagio: in testa Molise, Puglia, Piemonte. Solo l’Umbria sotto 0,2: è la soglia vacanze/estate

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Maggio 2020 10:36 | Ultimo aggiornamento: 6 Maggio 2020 10:40
ndice contagio: in testa Molise, Puglia, Piemonte. Solo l'Umbria sotto 0,2: è la soglia vacanze/estate

Indice di contagio, in testa Molise, Puglia e Piemonte (Ansa)

ROMA – L’indice R0 che misura i contagi di coronavirus è sceso sotto 1 in tutta Italia.

Sorprendente e incoraggiante il dato della Lombardia, dove il tasso di contagiosità R0 è sceso a 0,53, meno cioè della media italiana.

In testa, cioè le Regioni che devono convivere con gli indici di contagio più alti, ci sono Molise (0,84), la Puglia (0,78) e il Piemonte (0,75).

Nessuna Regione, a parte l’Umbria – con 0,19 il tasso di contagi più basso d’Italia – è scesa sotto 0,2.

E’ una soglia importante, un parametro decisivo per capire che estate e quali vacanze ci aspettano.

Sotto o,2, infatti, saranno autorizzati i trasferimenti tra Regione e Regione (al momento la Fase 2 ha allentato le restrizioni ma mantiene il divieto di superare i confini regionali se non per un motivo più che valido).

Si deve pensare alle seconde case al mare o in montagna, spesso ubicate fuori dalla Regione di residenza. 

Proseguendo la lettura dell’indice di contagio, scopriamo che l’Emilia Romagna è allo 0,72.

Poi Sardegna (0,66), Toscana e Sicilia (0,64).

Quindi Lazio (0,62), Provincia di Bolzano e Friuli Venezia Giulia (0,61).

Abruzzo (0,55), Veneto come la Lombardia (0,53), Valle d’Aosta e Calabria appaiate (0,52).

Le più vicine alla soglia di libertà nei trasferimenti raggiunta dall’Umbria, la Provincia di Trento (0,42) e la Basilicata (0,35). (fonte Corriere della Sera)