Facebook, usa l’account di un’altra ragazza e le cambia la password: denunciata

Pubblicato il 9 agosto 2010 21:31 | Ultimo aggiornamento: 9 agosto 2010 21:31

Una ragazza di 19 anni di Serradifalco, in provincia di Caltanissetta, è stata denunciata dalla Polizia Postale per violazione del codice in materia di protezione dei dati personali (privacy), perchè sarebbe entrata sul social network Facebook utilizzando abusivamente l’account di un’altra giovane del suo paese e avrebbe inoltre modificato la password, impedendo così l’accesso alla legittima titolare.

La polizia postale del capoluogo nisseno ha avviato le indagini dopo la denuncia della vittima, che si era accorta di non riuscire più ad entrare nel suo account. Gli investigatori hanno accertato che la giovane denunciata si era collegata al portale attraverso l’utenza telefonica del padre ed era riuscita a modificare la password di accesso. La giovane ha ammesso di aver effettuato tale attività per controllare i contatti e le frequentazioni della titolare dell’account.