Invasione di ciclisti in Italia: sono 14 milioni. 5 milioni vanno a lavorare in bici

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 settembre 2013 17:23 | Ultimo aggiornamento: 12 settembre 2013 17:23

Invasione di ciclisti in Italia: sono 14 milioni. 5 milioni vanno a lavorare in biciROMA – Sono i 14 milioni gli italiani che utilizzano la bicicletta. Di questi, 9 milioni la cavalcano solo nel fine settimana, ma per ben 5 milioni è un mezzo di trasporto sostitutivo dell’auto. Di loro si è parlato nella giornata di giovedì in una conferenza stampa al ministero delle Infrastrutture e dei trasporti.

“Gli italiani sono più avanti della politica, la ciclorivoluzione in corso esige adeguamenti, metteremo in piedi un pacchetto con provvedimenti che rendano più facile la vita ai ciclisti”, ha annunciato il sottosegretario Erasmo D’Angelis.

Le cifre parlano da sole: i ciclisti urbani sono triplicati dal 2001, passando dal 2,9% al 9%. “Nel 2012, per la prima volta dal 1948, la vendita di bici ha superato quella delle macchine: 1.748.000 le prime, 1.450.000 le seconde”, sottolinea Alberto Fiorillo di Rete mobilità nuova-Legambiente, puntando l’attenzione sul numero di vetture ferme: 24 milioni, “visto che ci sono 60 mln di veicoli targati e 36 mln di patenti”.