Isabella Biagini morta a Roma: l’attrice da quando era in disgrazia andava dalla D’Urso

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 aprile 2018 16:33 | Ultimo aggiornamento: 14 aprile 2018 16:33
Isabella Biagini è morta a Roma a 74 anni: l'attrice da quando era in disgrazia andava dalla D'Urso

Isabella Biagini morta a Roma: l’attrice da quando era in disgrazia andava dalla D’Urso (foto Ansa)

ROMA – E’ morta a Roma l’attrice Isabella Biagini.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

L’attrice è tornata alla ribalta negli ultimi mesi quando, caduta in disgrazia e con una vecchiaia difficile, è andata ospite più volte in tv (soprattutto da Barbara D’Urso) per denunciare il degrado nel quale era costretta a vivere nonostante un passato scintillante. In una delle ultime puntate di Domenica Live, la conduttrice Mediaset aveva denunciato la scomparsa della Biagini. Forse era stata appunto ricoverata nell’hospice in cui è morta.

Aggiunge il sito de Il Messaggero:

L’attrice capitolina, che aveva 74 anni, si è spenta stamane alle 8.52 nella clinica “Antea Hospice” al Santa Maria della Pietà a Roma dove era ricoverata da un mese per cure palliative. Aveva avuto un’ischemia lo scorso novembre e da allora si erano perse le sue tracce, tanto che in tv c’erano stati molti appelli.

Isabella Biagini esordì nel 1955 con una piccola parte nel film “Le amiche” di Michelangelo Antonioni, che la notò appena dodicenne. Poi arrivò la televisione e i varietà televisivi. Gli ultimi anni della sua vita sono stati segnati da una spirale negativa, dopo la perdita della casa, il periodo a vivere in macchina e le accuse di essere coinvolta nel rogo della stessa.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other