Ischia: studente perde l’equilibrio e cade dal balcone

Pubblicato il 22 Marzo 2010 20:06 | Ultimo aggiornamento: 22 Marzo 2010 20:06

Un capogiro o la perdita di equilibrio: queste le cause che hanno fatto precipitare uno studente della scuola media ‘Scotti’ di Ischia (Napoli) dal balcone della sua classe.

Il ragazzo, di nazionalità dominicana e definito da chi lo conosce incline allo scherzo, si era trattenuto in classe dopo il termine delle lezioni.

Quando il bidello lo ha chiamato per invitarlo a uscire, il ragazzo si è seduto pericolosamente sul davanzale della finestra dando le spalle al vuoto.

Da lì è caduto da un’altezza di circa tre metri. Soccorso all’ospedale Rizzoli di Lacco Ameno, ha riportato la frattura di zigomi e polsi.