Isola d’Asti, scende per mettere catene: Maurizio Solaro muore travolto dalla sua auto

di redazione Blitz
Pubblicato il 2 Febbraio 2019 13:56 | Ultimo aggiornamento: 2 Febbraio 2019 15:09
Isola d'Asti, scende per mettere catene: Maurizio Solaro muore travolto dalla sua auto

Isola d’Asti, scende per mettere catene: Maurizio Solaro muore travolto dalla sua auto

TORINO – Era sceso dall’auto per mettere le catene da neve. Ma la vettura è slittata sul terreno ghiacciato e lo ha travolto. E morto così Maurizio Solaro, di 58 anni, schiacciato dal suo stesso veicolo.

La tragedia si è consumata venerdì sera ad Isola d’Asti. L’uomo stava viaggiando su via Borra, una strada in salita che conduce alla frazione Mongovone. Le strade erano state cosparse di sale fin dalla mattina ma questo non è bastato a impedire l’accumulo della neve fresca che ha impedito all’automobilista di proseguire senza catene.

Per questo aveva accostato e stava cercando di montarle. Ma è probabile che si sia dimenticato di inserire il freno a mano e così gli pneumatici hanno perso aderenza. 

A chiamare i soccorsi è stato un automobilista di passaggio. Sul posto sono intervenuti gli operatori del servizio 118 e i carabinieri, ma per Solaro non c’è stato nulla da fare. L’uomo, originario di Costigliole e padre di due figli, era molto conosciuto in paese. Un amico lo ricorda così: “Una grandissima perdita e un immenso dolore. Era una persona ammirevole”.