Isola del Giglio. Capitaneria teme nave ferma: era ancorata per maltempo

Pubblicato il 13 Aprile 2012 10:01 | Ultimo aggiornamento: 13 Aprile 2012 15:08

ISOLA GIGLIO (GROSSETO) – Una nave merci è ferma al largo dell’isola del Giglio. In un primo momento si pensava fosse in panne, invece la nave russa ha spiegato di essere ancorato al largo di Campese per proteggersi dal maltempo. La Capitaneria di Porto, notata l’anomala posizione, aveva dato l’allarme e per soccorrerla era partito il rimorchiatore ”Tito Neri V”. Secondo quanto appreso, la nave e’ ferma a circa 200 metri dalla costa. Il capitano dell’imbarcazione ha tranquillizzato la Capitaneria spiegando di non avere problemi.

Il mercantile russo ha poi ripreso la navigazione verso la Sardegna, con destinazione Oristano. Lo conferma l’ammiraglio Ilarione Dell’Anna, comandante della capitaneria di porto di Livorno. La nave si era fermata per le condizioni di mare avverse.