Isola d’Elba, due morti per annegamento in poche ore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Giugno 2020 17:29 | Ultimo aggiornamento: 22 Giugno 2020 17:29
Isola d'Elba, due turisti morti

Isola d’Elba, due morti per annegamento in poche ore (foto ANSA)

LIVORNO – Un 76enne di Milano è morto per annegamento questa mattina, 22 giugno, nelle acque davanti a Capoliveri (Livorno) all’isola d’Elba.

L’uomo sarebbe entrato in acqua dalla spiaggia di Morcone per fare il bagno e poi probabilmente ha accusato un malore ed è annegato.

Come spiegano dal 118, è stato soccorso dai volontari della Croce Verde di Capoliveri, ma non c’è stato niente da fare se non la constatazione del decesso da parte del medico. 

La morte del 76enne arriva a poco meno di 24 ore di distanza da quella di un turista tedesco di 60 anni.

Turista tedesco annega all’isola d’Elba

Un turista tedesco di 60 anni è annegato in mare davanti alla spiaggia dei cani di Marina di Castagneto (Livorno).

Il fatto è accaduto nel primo pomeriggio di ieri, 21 giugno, dopo che l’uomo aveva deciso di fare un bagno.

Il 60enne, secondo quanto si apprende, probabilmente ha accusato un malore, e nonostante sia stato subito soccorso dai volontari di due ambulanze della Misericordia arrivate sul posto da Castagneto, di cui una con medico, non c’è stato niente da fare. (fonte ANSA)