Isola di Santo Stefano, venduta spiaggia all’asta per 90mila euro

Pubblicato il 30 Maggio 2012 10:12 | Ultimo aggiornamento: 30 Maggio 2012 13:14

CAGLIARI – Una sola offerta, di 90 mila euro, ed un imprenditore romano si e' aggiudicato una parte dell'isola di Santo Stefano, una delle perle dell'Arcipelago di La Maddalena, in Sardegna.

Si tratta – come riporta oggi il quotidiano La Nuova Sardegna – di tre ettari ricoperti di macchia mediterranea, rocce di granito, con un accesso privato ad una piccola spiaggia.

E' successo ieri nell'asta giudiziaria del Tribunale di Tempio Pausania. L'imprenditore non ha avuto alcun problema a battere la concorrenza, visto che l'unica offerta era la sua. Un acquisto da amatori perche' su quella parte dell'isola che per piu' di 30 anni ha ospitato la base della Marina Usa, non potra' costruire nulla, essendo l'intera area sottoposta a vincoli di tutela ambientale.

Potra' pero' arrivare sulla sua nuova proprieta' attraccando con la barca sul pontile realizzato nella anni Venti dai vecchi proprietari, i Serra, e utilizzato negli anni per portare via dall'isola il granito che qui veniva estratto.