Isorella (Brescia), agricoltore incornato da toro: non è grave

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Maggio 2020 10:17 | Ultimo aggiornamento: 25 Maggio 2020 10:17
Brescia, Ansa

Isorella (Brescia), agricoltore incornato da toro: non è grave (foto Ansa)

ROMA – A Isorella, siamo in provincia di Brescia, un agricoltore sessantenne è stato incornato da un toro.

È accaduto questa mattina, quindi lunedì 25 maggio, mentre l’uomo lavorava nella stalla e stava pulendo lo spazio vicino agli animali.

Il sessantenne è stato trasportato in ospedale in condizioni serie a causa di alcune ferite, ma non sarebbe in pericolo di vita. (fonte: Ansa).

Un episodio simile è avvenuto solo qualche giorno fa in provincia di Cesena.

Racconta il Resto del Carlino:

Elio Ruffilli, 76 anni, residente a Rontagnano in via Incisa, si era recato in via Meleto di Sotto ed era intento ad accudire gli animali nella stalla della sua grande azienda agricola dove ha anche un allevamento di bovini.

Per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri è stato incornato dal un toro. Subito sono stati chiamati i soccorsi e sul posto sono arrivati l’ambulanza del 118 e l’elicottero da Ravenna che ha provveduto a trasportare il ferito al pronto soccorso dell’ospedale Bufalini di Cesena dove è stato ricoverato in terapia intensiva. (Fonte: Il Resto del Carlino).