ISS, Silvio Brusaferro: “La curva dei contagi da Covid 19 è in calo, primi segni di inversione del trend”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Gennaio 2022 18:31 | Ultimo aggiornamento: 28 Gennaio 2022 18:31
ISS, Silvio Brusaferro: "La curva dei contagi da Covid 19 è in calo, primi segni di inversione del trend"

ISS, Silvio Brusaferro: “La curva dei contagi da Covid 19 è in calo, primi segni di inversione del trend” (foto Ansa)

Silvio Brusaferro, dell’Istituto Superiore della Sanità, fa il punto sulla situazione del Covid in Italia. Secondo Brusaferro, la curva dei contagi da Covid 19 è in calo e questo sarebbe il primo segno di una inversione del trend.

Covid, la curva dei contagi mostra una lieve decrescita 

La curva mostra una lieve decrescita e questo dato è attestato sia dall’incidenza sia dall’indice Rt che si sta attestando sotto la soglia epidemica e questa è un’indicazione positiva.

Il quadro europeo mostra curve in generale di crescita epidemica mentre il nostro Paese, insieme a qualche altro, comincia a mostrare un’inversione di tendenza e questo è anche un altro segnale coerente con i dati che osserviamo. Resta comunque una elevata circolazione del virus in quasi tutte le regioni”.

Così il presidente dell’Istituto superiore di sanità, Silvio Brusaferro, in un video di commento ai dati del monitoraggio settimanale.

Covid in Italia, solamente nella fascia d’età 0-9 anni non c’è una decrescita 

“Ad eccezione della fascia d’età 0-9, tutte le altre fasce d’età mostrano sostanzialmente negli ultimi 7 giorni una decrescita dei casi. In particolare i più giovani sono però caratterizzati ancora da un quadro di crescita dell’incidenza”.

Così il presidente dell’Istituto superiore di sanità, Silvio Brusaferro, in un video di commento ai dati del monitoraggio settimanale.