Istanza respinta, la moglie di Lusi resta ai domiciliari

Pubblicato il 15 Maggio 2012 15:42 | Ultimo aggiornamento: 15 Maggio 2012 16:12

ROMA, 15 MAG – Resta ai domiciliari Giovanna Petricone, la moglie dell'ex tesoriere della Margherita, Luigi Lusi, arrestata il 3 maggio scorso con l'accusa di associazione per delinquere finalizzata all'appropriazione indebita. Il tribunale del Riesame ha respinto la richiesta di scarcerazione avanzata dagli avvocati Luca Petrucci e Renato Archidiacono. I giudici della libertà il 24 maggio prossimo vaglieranno invece la posizione del parlamentare accusato di aver sottratto dalle casse del partito almeno 23 milioni di euro.