Firenze. Turista di 120 chili sul campanile di Giotto. I pompieri lo salvano

Pubblicato il 18 luglio 2015 18:18 | Ultimo aggiornamento: 18 luglio 2015 18:33
Il campanile di Giotto

Il campanile di Giotto

FIRENZE – Ha accusato un malore mentre si trovava in cima al Campanile di Giotto a Firenze e per riportarlo giù è stato necessario l’intervento di una decina di vigili del fuoco. L’uomo, un turista inglese di 53 anni, in vacanza nel capoluogo toscano con la famiglia, pesa circa 120 chili. I pompieri si sono alternati nel trasportarlo su una seggiolina sanitaria, scendendo per 414 scalini.

Nella prima parte, dal quarto al terzo piano del monumento, lungo la scala a chioccola troppo stretta, per far passare la seggiolina, è stato necessario usare un coltrino. La discesa è durata circa un’ora e 10 minuti. Una volta a terra il turista è stato preso in consegna da un’ambulanza e trasferito, in codice giallo, in ospedale.

Insieme a vigili del fuoco sono intervenuti i sanitari della Cri, un’automedica e due agenti. Da quanto spiegato dai vigili sembra che l’uomo, dopo il malore, si fosse ripreso ma non sarebbe stato in grado di scendere sulle sue gambe a terra.