Cronaca Italia

Ittiri (Sassari), ragazzo di 14 anni investito e ucciso dal bus alla fermata

Ittiri-Sassari-bus

Ittiri (Sassari), ragazzo di 14 anni investito e ucciso dal bus alla fermata

ITTIRI – Incidente mortale a Ittiri, in provincia di Sassari. Un ragazzo di 14 anni è stato investito e ucciso da un’autobus dell’Arst. Venerdì mattina, 24 novembre, intorno alle 7:30 il giovane, che frequentava il liceo scientifico a Sassari, insieme a decine di studenti stava aspettando il bus nel piazzale antistante il cimitero per andare a scuola.

Ma quando l’autobus è arrivato i ragazzi hanno cominciato a corrergli a fianco per cercare di salire prima degli altri e assicurasi un posto a sedere. E nella calca, il  ragazzo potrebbe essere rimasto impigliato tra le ruote centrali dell’autosnodato ed è stato travolto.

Subito i ragazzi che erano con lui hanno cominciato a battere sull’autobus: l’autista si è fermato subito ma per il ragazzo non c’era più nulla da fare. Immediati i soccorsi: sotto choc i ragazzi e l’autista che, nonostante la sua esperienza, non è riuscito a salvare il ragazzo. Il padre della vittima è un geometra del comune di Ittiri, molto conosciuto e stimato in paese.

Secondo quanto scrive La Nuova Sardegna,

Dall’inizio dell’anno scolastico, secondo il racconto degli studenti, i pullman viaggerebbero sempre stracarichi e molti, pur di trovare un posto a sedere, ogni mattina correrebbero accanto al mezzo in fase di arrivo nel piazzale.

To Top