Ivrea, auto investe due donne sulle strisce pedonali: una muore, l’altra è grave

di Alberto Francavilla
Pubblicato il 9 Febbraio 2020 9:52 | Ultimo aggiornamento: 9 Febbraio 2020 9:52
Ivrea, auto investe due donne (zia e nipote) sulle strisce pedonali: una muore, l'altra è grave

Ivrea, auto investe due donne sulle strisce pedonali: una muore, l’altra è grave (Foto d’archivio Ansa)

ROMA – Un’auto ha investito due donne mentre camminavano sulle strisce pedonali a Ivrea, e una delle due donne è morta poco dopo. Si tratta di una 73enne, Maria Nappo, residente a Banchette, che è morta mentre il personale del 118 la stava trasportando verso l’eliambulanza. Gravemente ferita l’altra donna investita, la nipote 39enne della vittima, ricoverata all’ospedale in codice rosso.

In ospedale è finita, sotto choc , anche la conducente dell’auto, una Fiat Croma, lievemente ferita e ricoverata in codice verde. L’investimento è avvenuto in via Jervis, lungo il rettilineo alle porte della città piemontese. La dinamica è al vaglio della polizia del commissariato di Ivrea-Banchette.

La dinamica dell’incidente di Ivrea.

Stavano attraversando quando sono state travolte da una Fiat Croma che procedeva verso il centro città. Le due donne investite sono entrambe in gravi condizioni e sono state ricoverate in codice rosso, una all’ospedale di Ivrea e l’altra al Cto di Torino. Trasportata in ospedale in codice verde anche la conducente della Fiat Croma e una persona che si è sentita male mentre prestava soccorso alle donne investite. La dinamica del sinistro è al vaglio della polizia del commissariato di Ivrea. (Fonte Ansa e Repubblica Torino).