Jesolo (Venezia), Carlotta Mondelli ritrovata: si era nascosta nella barca dei genitori

di redazione Blitz
Pubblicato il 7 dicembre 2018 13:29 | Ultimo aggiornamento: 7 dicembre 2018 13:32
Jesolo (Venezia), Carlotta Mondelli ritrovata: si era nascosta nella barca dei genitori

Jesolo (Venezia), Carlotta Mondelli ritrovata: si era nascosta nella barca dei genitori

JESOLO (VENEZIA) – E’ stata ritrovata Carlotta Mondelli, la ragazzina di 13 anni di Padova scomparsa la mattina di mercoledì 5 dicembre, quando non si era presentata a scuola. 

I carabinieri l’hanno rintracciata a Jesolo (Venezia), dove si era nascosta in una barca di proprietà dei genitori ormeggiata nel porto della cittadina turistica. La giovane è in buone condizioni.

A denunciarne l’allontanamento erano stati i familiari. Il papà mercoledì mattina l’aveva accompagnata alla fermata dell’autobus a Santa Maria di Sala; da qui Carlotta avrebbe dovuto raggiungere un istituto scolastico di Mirano dove, però, non era mai arrivata. Qualche ora dopo il padre aveva informati i carabinieri che avevano dato il via alle ricerche, conclusesi quarantotto ore più tardi. Al momento sono sconosciute le cause che hanno portato all’allontanamento.