Jesolo: rissa dopo la festa al Palaturismo, coinvolti una decina di ragazzi

di Francesco Salvatore*
Pubblicato il 3 novembre 2010 14:42 | Ultimo aggiornamento: 3 novembre 2010 14:42

Volevano anche loro ricordare gli anni Novanta, come i 3500 ragazzi presenti al Palaturismo di Jesolo per la festa “Energia ’90”. Ricorderanno però le botte che hanno preso e dato. Cinque di loro non dimenticheranno neanche l’ospedale nel quale sono andati a farsi medicare. Sono dieci i ragazzi che si sono resi protagonisti di una rissa avvenuta nella notte tra domenica e lunedì in una discoteca della località del Veneto.

La rissa, scaturita per cause futili, è avvenuta intorno alle quattro di notte, tra cinque giovani di Mestre e cinque di Cavallino Treporti. A quanto pare i due gruppi di ragazzi sono entrati in contatto e dopo i primi insulti si è passati alle mani. Cosa è realmente successo ancora non è chiaro. Le indagini vanno avanti e una volta accertati i fatti scatteranno le denunce.

Ad avere la peggio sono stati i cinque giovani di Cavallino, che hanno dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso, dove i sanitari gli hanno diagnosticato contusioni ed ecchimosi guaribili in 5-10 giorni. I ragazzi mestrini sono invece scappati ma sono stati identificati dai carabinieri.

*Scuola di giornalismo Luiss

5 x 1000