Jobs Act: centri sociali occupano agenzia interinale Manpower a Milano

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Dicembre 2014 22:32 | Ultimo aggiornamento: 4 Dicembre 2014 22:32
Jobs Act: centri sociali occupano agenzia interinale Manpower a Milano

Jobs Act: centri sociali occupano agenzia interinale Manpower a Milano

MILANO – Una ventina di militanti dei centri sociali ha occupato per alcuni minuti del pomeriggio di giovedì 4 dicembre  l’ingresso dell’agenzia interinale della Manpower Group in via Rossini, a Milano.

I contestatori hanno acceso alcuni fumogeni, attaccato volantini ed esposto nell’atrio della sede uno striscione con la frase scritta con lo spray:

Ieri fiducia… Oggi vendetta! Boicottiamo il Jobs act, sabotiamo il lavoro gratis”.

L’azione sarebbe la risposta all’annuncio dell’agenzia di rating Moody’s, secondo cui “se realizzata con successo, la riforma del lavoro porterà a un maggior ricorso alle agenzie di lavoro temporaneo”. La protesta è durata pochi minuti, al termine dei quali i contestatori sono andati via.