Johnny Micalusi positivo, il fratello: “Indossava sempre la mascherina…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Agosto 2020 11:20 | Ultimo aggiornamento: 28 Agosto 2020 11:20
Johnny Micalusi positivo, il fratello: "Indossava sempre la mascherina..."

Johnny Micalusi positivo, il fratello: “Indossava sempre la mascherina…”

“Indossava sempre la mascherina e salutava col gomito”. Parola di Giuliano, fratello del ristoratore dei vip Johnny Micalusi, positivo al coronavirus e ricoverato grave in ospedale.

Il fratello Giuliano non ci sta. Johnny Micalusi, positivo al coronavirus, non ha colpe. Al Corriere della Sera il fratello del ristoratore dei vip al ristorante Controvento in Costa Smeralda spiega: “Indossava sempre la mascherina, salutava col gomito, aveva bandito baci e abbracci”.

“Mio fratello è diabetico – spiega – in passato ha sconfitto altre malattie ed era stato dieci giorni in coma… Noi che abbiamo le attività stiamo ancora più attenti”.

E allora come spiega il contagio di Johnny? Dopo aver specificato che è impossibile saperlo, Giuliano aggiunge: “La colpa credo sia di questi giovani che prima erano in Spagna e poi hanno riempito la Costa Smeralda. Cinque mesi di sacrifici buttati via per colpa di quattro “scemi” arrivati dalla Spagna…”.

Come sta Johny Micalusi?

Sulle condizioni del fratello Giuliano aggiunge: “Da ieri è intubato e sedato… Le condizioni sono stabili. Ovvio siamo in apprensione, bisogna solo sperare e aspettare”. Stando a Giuliano, Johnny voleva lasciare la Sardegna perché “molto timoroso, non sottovalutava il rischio covid”.

Johnny Micalusi inoltre voleva andare via dalla Sardegna. “Prima di ammalarsi mi ha detto che voleva andarsene dalla Sardegna perché aveva paura, per questo aveva stabilito di rientrare prima del previsto. Lui è sempre stato molto timoroso, non sottovalutava il rischio Covid e, per questo, siamo tutti meravigliati che proprio lui sia stato contagiato”. (Fonte Il Corriere della Sera).