Katherin Albanese, ragazza di 14 anni scomparsa alla stazione di Domodossola

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 luglio 2018 18:16 | Ultimo aggiornamento: 28 luglio 2018 18:16
Katherin Albanese, ragazza di 14 anni scomparsa alla stazione di Domodossola

Katherin Albanese, ragazza di 14 anni scomparsa alla stazione di Domodossola

ROMA – Scompara Katherin Albanese. La ragazza di 14 anni si trovava in stazione a Domodossola con i suoi genitori quando di lei si sono perse le tracce. Sono così scattate le ricerche di Ketherin Albanese, che abita con i genitori a Vogogna, paese dell’Ossola a pochi chilometri di distanza da Domodossola. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Erano circa le 11 di sabato 28 luglio quando invece di salire sul treno con la famiglia non è stata più trovata.

I genitori non l’hanno più vista, come volatilizzata. Come riporta La Stampa, al momento della scomparsa Ketherin indossava una giacchetta grigia, pantaloni corti e scarpe da tennis chiare. La famiglia immagina un allontanamento volontario, ma è stata immediata la denuncia alla polizia di frontiera di Domodossola che ha subito avviato il protocollo di ricerca delle persone scomparse.