Kickboxing: giovane in fin di vita dopo un match ad Alba

Pubblicato il 31 ottobre 2011 17:43 | Ultimo aggiornamento: 31 ottobre 2011 17:49

TORINO – Sono disperate le condizioni di Davide Giubergia, giovane atleta di Peveragno (Cuneo) ricoverato al CTO di Torino ieri sera dopo un combattimento di kickboxing avvenuto ieri sera ad Alba (Cuneo).

E' stato operato d'urgenza dall'equipe di neurochirurgia dell'ospedale torinese per ridurre gli effetti dei danni gravissimi subiti a seguito dei colpi ricevuti in combattimento, ma la prognosi è riservatissima e la sua vita è appesa a un filo.