Knockout game a Torino, giovane di 23 anni in ospedale: 20 punti sul viso

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Giugno 2015 14:30 | Ultimo aggiornamento: 1 Giugno 2015 14:30
Knockout game a Torino, giovane di 23 anni in ospedale: 20 punti sul viso

Knockout game a Torino, giovane di 23 anni in ospedale: 20 punti sul viso

TORINO – Aggressione a piazza Vittorio, in pieno centro di Torino. Nella serata di domenica 31 maggio un giovane di 23 anni è stato colpito al volto con un oggetto contundente, senza un apparente motivo, da un individuo poi fuggito. Medicato in ospedale, ha riportato ferite guaribili in 15 giorni. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che indagano sui motivi del gesto.

Il sospetto di chi indaga è che possa trattarsi di un altro episodio legato al knockout game, incivile “moda” importata dagli Usa che consiste nel mettere ko qualcuno senza ragione. Episodi analoghi si sono già verificati nelle scorse settimane soprattutto a Roma.

Il giovane  ha riportato una ferita lacero contusa alla guancia dal labbro alla mandibola: gli sono stati messi 20 punti al viso. La prognosi è di 15 giorni.