La mamma a Riccardo Viti: “Sei il mostro?”. “Sì, ho fatto una cazzata”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Maggio 2014 11:40 | Ultimo aggiornamento: 9 Maggio 2014 11:42
La mamma a Riccardo Viti: "Sei il mostro?". "Sì, ho fatto una cazzata"

La mamma a Riccardo Viti: “Sei il mostro?”. “Sì, ho fatto una cazzata”

FIRENZE – “Ma che sei te il mostro di Ugnano?”. “Sì, sì, l’ho fatto io, non pensavo che morisse, ho fatto una cazzata”. Così, a una reazione dell’anziana madre durante l’arresto stamani, 9 maggio, l’idraulico Riccardo Viti ha fatto prima ammissione mentre la squadra omicidio della questura di Firenze lo stava arrestando nella sua casa di via Locchi dove vive con gli anziani genitori.

La polizia ha raggiunto la casa all’alba e ancora tutti dormivano. Mentre, durante la perquisizione, il padre ottantenne di Viti è rimasto seduto in silenzio senza parlare, l’anziana moglie ha reagito rivolgendosi al figlio con una serie di domande: “Ma che hai fatto? Ma che sei te il mostro di Ugnano?”.

Riccardo Viti alle sollecitazioni della mamma ha confermato di essere il responsabile dell’omicidio avvalorando quando già gli investigatori avevano ricostruito con le indagini.