La Spezia, il ferroviere prende a calci 2 borseggiatrici. I turisti applaudono

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 agosto 2015 18:31 | Ultimo aggiornamento: 6 agosto 2015 18:31
La Spezia, il ferroviere prende a calci 2 borseggiatrici. I turisti applaudono

La Spezia, il ferroviere prende a calci 2 borseggiatrici. I turisti applaudono

LA SPEZIA – Ha preso a calci due potenziali borseggiatrici tra gli applausi dei turisti. E’ accaduto mercoledì 5 agosto alla stazione di La Spezia. Protagonista un ferroviere appena sceso da un Freccia Bianca per monitorare i passeggeri in salita e in discesa dal treno. Le ha adocchiate mentre tallonavano un gruppetto di turiste straniere che erano in coda per salire sul Regionale per Genova. Le due nomadi indossavano pantaloncini corti, infradito e canottiere colorate: il classico travestimento da turiste che non è sfuggito all’occhio esperto dell’anziano ferroviere.

Proprio prima che allungassero le mani, il capotreno è intervenuto per fermarle e ha chiesto loro di allontanarsi dal binario. Ma una delle due ha provato a rispondergli con uno schiaffo. E’ stato allora che il ferroviere le ha spinte a calci nel sedere giù per il sottopasso. Il tutto condito dagli applausi fragorosi dei turisti.

Ne parla Il Secolo XIX che denuncia: nulla è stato fatto per fermare le due potenziali ladre.

“Pochi minuti dopo le due borseggiatrici sostavano tranquillamente di fronte all’ingresso principale della stazione ferroviaria, vicino alla fontanella, comodamente sedute sul muretto in attesa di puntare le prossime vittime. Chissà che la prossima volta non vada meglio. Purtroppo, però, le due donne non erano sole, ma inserite in un gruppo di una decina di compagne con il solito look da false-turiste, in attesa di turisti da derubare. Così funziona sui treni per le 5 Terre…”