Lago di Como: una surfista dispersa dopo aver salvato la figlia

Pubblicato il 22 luglio 2012 18:24 | Ultimo aggiornamento: 22 luglio 2012 18:24

COMO – Una surfista olandese dispersa sul lago di Como dopo essere andata in difficoltà a causa del maltempo. La donna, dopo aver messo in salvo la propria figlia minorenne, anch’essa sulla tavola, non è riuscita a raggiungere la terraferma ed ora è attivamente cercata, anche con l’ausilio di un elicottero giunto appositamente dalla base di Venegono Superiore (VA).

Lo stesso elicottero ha scorto un altro surfista in difficoltà ed in un primo momento dato per disperso in località Piona (Lc). Sono state allertate anche le unità navali della Polizia di Stato di Como e della Polizia Provinciale di Lecco.