Lago di Iseo, cade dalla tavola surf trainata dal gommone: disperso turista olandese

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Luglio 2019 22:09 | Ultimo aggiornamento: 30 Luglio 2019 22:09
Lago di Iseo, cade dalla tavola surf trainata dal gommone: disperso turista olandese

Le ricerche nel Lago di Iseo del turista olandese (foto ANSA)

BRESCIA – Un uomo di 30 anni, di nazionalità olandese, è disperso nelle acque del lago di Iseo. Era trainato su una tavola da surf da un gommone sul quale c’erano altri connazionali. Il gruppo sarebbe partito da Castro, in provincia di Bergamo, lanciando l’allarme solo una volta a Pisogne, sulla sponda bresciana del lago di Iseo. Tra i due paesi ci sono almeno 15 chilometri di distanza. Le ricerche sono in corso. Nello stesso lago, sabato pomeriggio, 27 luglio, aveva perso la vita un 16enne di origine brasiliana che si era tuffato in acqua per recuperare un pallone.

Arriva fino a 150 metri di profondità il lago di Iseo, nella zona dove è scomparso il turista. Il 30enne è padre di due figli di 3 e 5 anni e con la moglie stava trascorrendo una vacanza in un campeggio di Pisogne. Le ricerche proseguiranno domani ma la zona è molto vasta. (fonte ANSA)