Lago Maggiore/ Malore improvviso in acqua, Alberto Lastrucci annega davanti alla moglie

Pubblicato il 19 Luglio 2009 11:16 | Ultimo aggiornamento: 19 Luglio 2009 11:16

Forse un malore improvviso ha causato la morte di Alberto Lastrucci nelle acque del Lago Maggiore, al largo della spiaggia “La Noce”. Tuffatosi insieme alla moglie per un bagno, il milanese di 55 anni ha cominciato ad annegare dopo solo qualche bracciata. La moglie e dei ragazzi che passavano anche loro la giornata sotto il sole hanno tentato di trasportarlo a riva, ma il dramma è stato talmente fulmineo da non permettere il salvataggio.

I volontari del soccorso della località Angera e i carabinieri hanno raggiunto la spiaggia immediatamente, ma anche la rianimazione sul posto non ha avuto nessun effetto.