Lagonegro, anziano disperato ruba cibo al supermercato: carabinieri pagano il conto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Dicembre 2019 21:10 | Ultimo aggiornamento: 6 Dicembre 2019 21:10
Lagonegro, anziano ruba cibo e carabinieri gli pagano il conto

Foto archivio ANSA

POTENZA – E’ stato scoperto mentre stava rubando del cibo per pochi euro al supermercato. L’anziano, 81 anni, era disperato per via delle sue difficoltà economiche e sociali, così quando i carabinieri sono arrivati sul posto a Lagonegro, in provincia di Potenza, hanno deciso di pagargli il conto.

Secondo la ricostruzione, l’anziano si trovava in un supermercato la mattina del 5 dicembre quando è stato sorpreso a rubare alcuni generi alimentari per un valore totale di pochi euro nascosti nel suo marsupio. I proprietari del supermercato hanno chiamato i carabinieri, che quando sono arrivati hanno scoperto che l’anziano versava in difficoltà economiche.

La sua pensione esigua, infatti, non gli permette nemmeno di fare la spesa. Una volta avvicinato dai carabinieri, l’uomo non ha provato nemmeno a negare e si è detto dispiaciuto per aver commesso il furto. I militari hanno deciso di aiutare l’anziano e si sono offerti di pagare il conto al supermercato.

In una nota i militari hanno spiegato: “Un episodio frutto della disperazione e dello stato di necessità. L’anziano è stato naturalmente provato per quanto successo, tra l’altro in un periodo dell’anno come quello corrente, prossimo alle festività natalizie”. (Fonte ANSA e Repubblica)