Lagosanto (Ferrara), auto finisce nel canale: Nicola Pappi muore a 31 anni

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 novembre 2017 11:30 | Ultimo aggiornamento: 16 novembre 2017 11:30
lagosanto-nicola-pappi

Nicola Pappi (Foto da Facebook)

LAGOSANTO (FERRARA) – Incidente mortale a Lagosanto, in provincia di Ferrara. Intorno alle 20 di martedì 14 novembre l’auto di Nicola Pappi, 31 anni, è finita in fondo alla scarpata e poi nel canale che costeggia la strada provinciale 55 in località Rotta Zambusi.

Pappi avrebbe perso il controllo dell’auto, una Seat Ibiza, finendo così in un canale alle porte di Lagosanto, dove il giovane era diretto per giocare una partita di calcio con gli amici.

Sono stati proprio loro che, non vedendolo arrivare, hanno provato a chiamarlo al cellulare, senza ricevere risposta. L’auto di Pappi non si vedeva dalla strada ed è stata scoperta solo il mattino successivo, dopo che la madre, allarmata per non aver visto rientrare a casa il figlio, ha chiamato i carabinieri.

Scrive il quotidiano online l’Estense: 

A notare l’auto e i detriti è stato poi un agricoltore, attorno alle 7:30 di ieri, che ha subito lanciato l’allarme facendo partire i soccorsi. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco che hanno estratto il 31enne dall’abitacolo affidandolo ai sanitari del 118, arrivati con un’ambulanza e un’automedica, che non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Probabilmente il 31enne è morto sul colpo in seguito all’incidente, ma a stabilirlo sarà la Medicina Legale, dove è stata trasferita la salma. Sul posto anche i carabinieri, già allertati dalla telefonata della madre, per i rilievi.

Laureato in Scienze politiche all’università di Bologna, Nicola Pappi lavorava presso la cooperativa di servizi sociali Work and Services di San Giuseppe.