Lagosanto, due pitbull sbranano e uccidono un cagnolino e feriscono la sua padrona

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Novembre 2020 16:40 | Ultimo aggiornamento: 2 Novembre 2020 16:40
Lagosanto, due pitbull sbranano e uccidono un cagnolino e feriscono la sua padrona

Lagosanto, due pitbull sbranano e uccidono un cagnolino e feriscono la sua padrona (foto Ansa)

E’ stata azzannata da due pitbull nel tentativo di difendere il suo cagnolino poi morto in seguito all’attacco.

A riportare ferite guaribili in 30 giorni è stata una 64enne di Lagosanto, Comune del Ferrarese, rimasta vittima dell’aggressione dei due grossi cani.

I fatti risalgono a ieri mattina, domenica 1 novembre, quando i carabinieri di Comacchio sono stati avvisati da un cittadino.

Secondo la ricostruzione dei militari, la 64enne stava passeggiando in un parco per animali di Lagosanto, con il suo cane di piccola taglia, quando ha incrociato una donna che teneva al guinzaglio due pitbull.

I due cani hanno attaccato il cagnolino, azzannandolo più volte e hanno poi ferito l’anziana.

La proprietaria dei pitbull, una 30enne del posto, per ora è stata denunciata per omessa custodia e mal governo di animali.

Se sarà presentata la querela rischia una denuncia anche per lesioni personali colpose. (Fonti: Agi, Ansa).