Lama dei Peligni rischio valanga: sfollate case nel paese del parco della Majella

di redazione Blitz
Pubblicato il 20 gennaio 2017 19:38 | Ultimo aggiornamento: 20 gennaio 2017 19:41
Lama dei Peligni rischio valanga: sfollate case nel paese del parco della Majella

Ansa

LAMA DEI PELIGNI (CHIETI) – Rischio valanga a Lama dei Peligni dove 35 persone, appartenenti a 12 nuclei familiari, sono state fatte sfollate.

L’ordinanza è stata emessa dal sindaco, Andrea Di Fabrizio, per le cattive condizioni di sicurezza del monte Grotta Ciminiera Gravara, a 2.100 metri di quota, sul massiccio della Majella. Le operazioni in corso nel comune di circa 1300 abitanti sono portate avanti dal gruppo forestale dei Carabinieri di Casoli, Lama dei Peligni, Torricella Peligna, Palena e Fara San Martino.

“Il provvedimento – dice il sindaco – è stato adottato a seguito dell’ultimo bollettino Meteomont. Sono molto preoccupato per la situazione di stabilità della massa nevosa. E’ un provvedimento che non avrei voluto mai adottare, ma ci sono seri rischi sulla tenuta della montagna. Già nel 2012 fummo costretti ad analoga ordinanza di sgombero. Chiediamo alla Regione Abruzzo interventi di consolidamento definitivo del costone, dopo i primi 150 mila euro di finanziamento per interventi urgenti”.

Le famiglie fatte sfollare verranno ospitate questa notte negli alberghi, in case private e da famigliari.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other