Lamezia Terme. Francesco Berlingieri ucciso in agguato, ferito il nipote di 8 anni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 gennaio 2017 23:36 | Ultimo aggiornamento: 19 gennaio 2017 23:36
Lamezia Terme. Francesco Berlingieri ucciso in agguato, ferito il nipote di 8 anni

Lamezia Terme. Francesco Berlingieri ucciso in agguato, ferito il nipote di 8 anni

CATANZARO – Il killer è arrivato in moto, è sceso e ha esploso diversi colpi di pistola contro la sua vittima. Poi è risalito in sella ed è fuggito. Nell’agguato messo a segno la sera del 19 gennaio a Lamezia Terme, in provincia di Catanzaro, ha perso la vita Francesco Berlingieri, mentre il nipote di 8 anni è rimasto ferito ma non è in pericolo di vita.

L’agguato è avvenuto la sera di giovedì. Berlingieri, rom di 57 anni, stava scaricando la frutta per la sua attività commerciale nella città di Lamezia Terme quando è stato raggiunto da una raffica di colpi di pistola. A sparare un uomo arrivato in moto e poi ripartito. Il nipote di 8 anni di Berlingieri, che era con lui e lo stava aiutando a scaricare la frutta, è rimasto ferito ad una gamba ed è stato trasportato in ospedale, ma le sue condizioni non sono gravi.

Il killer è poi risalito a bordo della moto ed è ripartito. Sul movente, al momento, non si esclude alcuna ipotesi: l’agguato potrebbe essere legato ad una vendetta maturata negli ambienti della criminalità rom di Lamezia Terme.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other