Lampedusa: navi della Marina soccorrono quattro imbarcazioni di migranti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 gennaio 2014 23:52 | Ultimo aggiornamento: 2 gennaio 2014 23:52
Lampedusa: navi della Marina soccorrono quattro imbarcazioni

Immagine di repertorio (LaPresse)

LAMPEDUSA (AGRIGENTO) – La corvetta Urania della Marina Militare, che fa parte del dispositivo Mare Nostrum, ha individuato e soccorso nel pomeriggio di oggi  2 gennaio un natante in difficoltà di circa 15 metri a sud di Lampedusa: i 127 i migranti che erano a bordo, sono stati recuperati. Sono tutti uomini provenienti dal Mali, in buone condizioni di salute.

Terminate le operazioni di trasbordo, la corvetta si è diretta verso un altra barca di circa 12 metri, localizzata da un velivolo con equipaggio misto Marina-Aeronautica e con a bordo circa 50 migranti. La nave anfibia San Marco e il pattugliatore Sirio della Marina Militare, invece, hanno prestato soccorso a due natanti con circa 350 migranti a bordo.

Sono invece circa 140 gli extracomunitari che, su di un altro barcone, sono stati assistiti sempre oggi 2 gennaio, dalla nave San Marco impegnata in una seconda operazione.