Lanusei, Luca Pisano muore di meningite a 20 anni: quarto caso in Sardegna

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 gennaio 2018 10:55 | Ultimo aggiornamento: 10 gennaio 2018 10:55
luca-pisano

Lanusei, Luca Pisano muore di meningite a 20 anni: quarto caso in Sardegna

OGLIASTRA – Una meningite l’ha ucciso in appena pochi giorni. Luca Pisano, 20 anni, è morto nell’ospedale di Lanusei, in provincia dell’Ogliastra, e aveva solo 20 anni. I medici hanno accertato che a stroncare il giovane Luca è stato un caso di meningococco di tipo B e hanno avviato la profilassi antibiotica per tutte le persone che sono entrate in stretto contatto con il ragazzo. Quello di Luca è il quarto caso di meningite mortale in pochi giorni in Sardegna.

Il batterio meningococco di tipo B, considerato uno dei ceppi più aggressivi della meningite, non ha lasciato scampo allo studente che viveva a Tortolì e che è morto la sera del 9 gennaio in ospedale.  La notizia del suo decesso è stata accolta con grande dolore nella cittadina ogliastrina, dove il giovane frequentava l’ultimo anno del Liceo scientifico.

Luca era considerato da tutti un ragazzo allegro, amante del divertimento. Aveva iniziato a stare male subito dopo Capodanno: quella notte l’aveva passata in una discoteca di Cagliari insieme ad un gruppo di amici. E tra i giovani che erano stati nei posti frequentati da Luca c’è stata un vera e propria psicosi che ha provocato un tam tam di messaggi sui social, scrive l’Ansa.

La Assl di Lanusei aveva già dato corso però a tutti gli interventi di profilassi obbligatoria in questi casi sulle persone venute a contatto col ragazzo. L’azienda sanitaria per evitare falsi allarmismi, attraverso un comunicato, dopo aver espresso cordoglio e vicinanza ai familiari del ragazzo, ha chiarito il protocollo che riguarda le scuole :

“Non è necessario che gli studenti consegnino attestati sulla non contagiosità della meningite. L’unica documentazione da presentare è quella relativa alle vaccinazioni prevista dalla normativa”.

Quello di Lanusei è stato il quarto caso di meningite in Sardegna nel giro di pochi giorni: prima il ricovero di una studentessa a Cagliari, poi quelli di un anziano e della sua badante a Nuoro, quindi il giovane in Ogliastra, purtroppo deceduto la sera di martedì.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other