Lappago, il comandante dei vigili del fuoco scivola da un dirupo e muore

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 Giugno 2019 18:16 | Ultimo aggiornamento: 16 Giugno 2019 18:16
Lappago, il comandante dei vigili del fuoco scivola da un dirupo e muore

Lappago, il comandante dei vigili del fuoco scivola da un dirupo e muore

BOLZANO – Stava rientrando a casa dopo una festa ed è scivolato da un dirupo. E’ morto così Werner Aschbacher di 51 anni, comandante dei vigili del fuoco volontari di Lappago (Bolzano) e componente del consiglio comunale. La tragedia sabato notte, attorno alle 2, sulle montagne dell’Alto Adige, in zona Valle Aurina.

L’uomo è precipitato per circa 70 metri lungo un ripido sentiero nel bosco che normalmente utilizzava come scorciatoia per rientrare a casa. Poco prima dell’incidente Aschbacher aveva rassicurato al telefono la famiglia che sarebbe arrivato a breve.

A dare l’allarme sono stati proprio i familiari, preoccupati per il suo ritardo. Il corpo dell’uomo è stato rinvenuto vicino ad un albero. Sul luogo della tragedia sono intervenuti il medico d’urgenza di Brunico, personale del soccorso alpino di Campo Tures, i carabinieri che hanno raccolto le informazioni e i vigili del fuoco di Lappago. (Fonte: Agi)