Laser contro elicottero: denunciato ragazzo in Trentino

Pubblicato il 8 Dicembre 2011 12:12 | Ultimo aggiornamento: 8 Dicembre 2011 12:15

TRENTO – Un laser giocattolo puntato contro il pilota di un elicottero dei carabinieri e' costato la denuncia a un ragazzo trentino di 14 anni. L'aggeggio era come quelli che vengono usati per infastidire i calciatori e l'adolescente lo stava usando in una serata di fine ottobre, nella piazza del paese, dove c'erano alcuni suoi amici.

Sulle loro teste e' passato un elicottero dei carabinieri e il pilota si e' trovato col laser puntato: quello che per il quattordicenne era un gioco non e' sembrato altrettanto al militare che sorvolava l'area. Cosi' ha puntato i fari sui ragazzi e una pattuglia e' arrivata a identificare il ragazzo. La denuncia e' partita per attentato alla sicurezza dei trasporti, ma i difensori dell'adolescente puntano a trasformare l'accusa in getto di cose pericolose.