Latina/ Nello Dal Re, 40 anni, muore accoltellato in un parco. Forse un regolamento di conti. L’assassino avrebbe confessato

Pubblicato il 12 Luglio 2009 9:20 | Ultimo aggiornamento: 12 Luglio 2009 13:39

Un autotrasportatore di 41 anni , Nello Dal Re, è stato ucciso  con due coltellate intorno a mezzanotte di sabato in Via Polonia, nel parco Europa di Latina, in una zona residenziale. Il presunto assassino, un elettricista vicino di casa della vittima, si chiama Gianluca Schiesari di 36 anni e secondo le fonti investigative avrebbe gia’ confessato il delitto. Alla base del gesto ci sarebbe un regolamento di conti per un prestito mai restituito.

Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri, Nella, che abita poco lontano dal luogo dell’omicidio, è arrivato al parco probabilmente per un appuntamento, ha parcheggiato la sua auto, una Fiat Marea bianca, e  si è diretto verso il luogo pubblico, dove è stato accoltellato. Sull’auto non sono state ritrovate tracce di sangue quindi è presumibile che sia stato ucciso appena sceso.

Ci sarebbero alcuni testimoni che in quel momento si trovavano nel parco e che, ascoltati dai carabinieri, hanno riferito di aver notato un uomo che fuggiva per le stradine intorno al giardino di via Polonia, probabilmente proprio Gianluca.

Il medico legale Filippo Milano, che ha effettuato l’autopsia, sostiene che l’uomo è stato colpito al torace e alla
schiena, su un fianco e su una gamba.

A coordinare le indagini è il sostituto procuratore Marco Giancristofaro. Sul posto si e’ radunata intanto una folla di residenti della zona e i parenti dell’uomo, i suoi tre figli e la moglie.