Piombino: dopo la mozzarella il latte blu, ma la bottiglia era aperta da giorni

Pubblicato il 5 agosto 2010 12:24 | Ultimo aggiornamento: 5 agosto 2010 12:31

Hanno lasciato la bottiglia di latte che avevano già bevuto aperta nel frigo e sono andati via per il fine settimana. Lunedì mattina, quando sono tornati a casa,  il latte era diventato blu.

E’ accaduto a due coniugi di Piombino che, alcune settimane prima, avevano comprato una confezione di latte a lunga conservazione di marca italiana in un supermercato cittadino. La coppia la mattina seguente hanno portato la confezione di latte all’Ufficio di Igiene dell’Asl. Il servizio ha prelevato un campione di latte dalla bottiglia gia’ aperta e un altro campione da una confezione ancora sigillata, comprata lo stesso giorno nel supermercato.

I campioni, fanno sapere dall’Ufficio prevenzione dell’Asl, sono stati inviati a Pisa, presso l’Istituto zooprofilattico. L’esito delle analisi, che dovranno stabilire la causa e l’eventuale pericolosità, potrebbe essere disponibile all’inizio della prossima settimana. Dopo aver ingerito il latte, confermano dalla Asl, i coniugi non hanno comunque riportato malesseri o sintomi particolari.