Laura Boldrini: “Hacker? Verrà investito un comitato di sicurezza”

Pubblicato il 3 Maggio 2013 - 22:29 OLTRE 6 MESI FA

Laura Boldrini: "Hacker? Verrà investito un comitato di sicurezza"ROMA – Delle vicende che riguardano le minacce via web al presidente della Camera Laura Boldrini e la violazione delle caselle postali dei parlamentari del M5S, verrà investito nei prossimi giorni il Comitato per la sicurezza all’interno dell’Ufficio di Presidenza della Camera. E’ quanto si legge in una nota dell’ufficio stampa di Montecitorio.

”Due funzionari a turno della Polizia Postale, dotati di specifiche competenze di tipo informatico – si legge nella nota – sono stati messi da giorni a disposizione dell’Ispettorato di pubblica sicurezza della Camera, dopo gli episodi che recentemente hanno messo in evidenza la necessità di una diversa attenzione alle questioni della sicurezza in rete”.

”Prima le minacce rivolte via web alla Presidente Boldrini, con parole e immagini lesive della dignità personale. Poi le gravi violazioni delle caselle di posta elettronica di alcuni deputati del Movimento 5 Stelle. In un caso e nell’altro, fatti che persistono e che minano pesantemente non solo le prerogative dei parlamentari, ma i loro diritti di cittadini. Delle vicende in questione verrà investito nei prossimi giorni il Comitato per la sicurezza all’interno dell’Ufficio di Presidenza della Camera”, conclude il comunicato.