Laureati, a Bergamo il 56% lavora entro un anno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 febbraio 2015 9:45 | Ultimo aggiornamento: 16 febbraio 2015 9:45
Laureati, a Bergamo il 56% lavora entro un anno

Laureati, a Bergamo il 56% lavora entro un anno

BERGAMO – Il 56% dei laureati dell’Università di Bergamo a un anno dalla laurea è occupato. Il tasso più alto di occupazione riguarda gli ingegneri. Si va dal 73% degli informatici all’82% dei gestionali, meno occupati gli edili e i civili, solo il 46% di loro nel 2013 era impiegato a un anno dalla laurea.

L’articolo dell’Eco di Bergamo: I dati Specula 2012 – altro rapporto nazionale – indicano che il trend occupazionale degli under 30 residenti in provincia di Bergamo a un anno dalla laurea è generalmente positivo e superiore alla media italiana. Alto il tasso di occupazione anche per i laureati in Economia (tra il 60 e il 70% a seconda degli indirizzi). E in Scienze dell’educazione (61%), anche se in questo caso di poco inferiore alla media nazionale. Anche i diplomati dell’Esperia trovano facilmente un posto di lavoro: le iscrizioni aumentano.