Lauriano, cade e si taglia con una lampada: 69enne muore dissanguata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 gennaio 2018 15:31 | Ultimo aggiornamento: 31 gennaio 2018 15:31
lauriano lampada dissanguata

Cade e si taglia con una lampada: 69enne muore dissanguata

ROMA – Una donna di 69 anni è stata trovata morta lunedì 29 gennaio nella sua casa di Lauriano, in provincia di Torino. La signora, Angelina Murone, sarebbe morta in seguito a un drammatico incidente domestico.

Secondo quanto si legge s TorinoToday i che ha riportato la notizia, la donna è stata trovata in un lago di sangue nel suo soggiorno. È morta dissanguata. Da quanto ricostruito, la signora sarebbe caduta e si sarebbe ferita con una lampada di ceramica andata in frantumi. I tagli che ha subito, in particolare uno a una natica, hanno provocato una copiosa perdita di sangue. Secondo il medico legale intervenuto sul posto, questo l’ha portata alla morte.

A lanciare l’allarme e a chiamare i soccorsi era stata la figlia della donna, che vive al piano superiore della casa insieme al marito. Ma all’arrivo dei soccorritori per la signora Angelina era già troppo tardi.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di Chivasso per i rilievi del caso. Non sarebbero emersi particolari che possano far pensare a qualcosa di diverso da un tragico incidente domestico tanto che è stato subito dato il nullaosta per i funerali.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other