Lazio in zona arancione da lunedì 29 marzo? Ecco il possibile scenario prima di Pasqua

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Marzo 2021 14:10 | Ultimo aggiornamento: 19 Marzo 2021 14:10
Lazio in zona arancione da lunedì 29 marzo? Ecco il possibile scenario prima di Pasqua

Lazio in zona arancione da lunedì 29 marzo? Ecco il possibile scenario prima di Pasqua (foto d’archivio Ansa)

Il Lazio probabilmente a partire da lunedì 29 marzo tornerà in zona arancione. Una piccola boccata d’ossigeno prima poi di rituffarsi poi in fascia rossa, come tutta Italia, in vista di Pasqua e pasquetta. Ma quando si deciderà? Come sempre i dati dell’Iss verranno diffusi di venerdì quindi venerdì 26 marzo si sarà se il Lazio potrà godersi una settimana in arancione prima del lockdown di Pasqua.

Ma cosa si può far in zona arancione? Ricapitoliamo alcuni passaggi fondamentali.

Lazio in zona arancione? Cosa si può fare e cosa no

In zona arancione ci si può muovere all’interno del proprio Comune. Non si può invece uscire dal Comune di residenza.

Per uscire dal Comune è necessario avere delle ragioni legate al lavoro, alla salute o alla necessità, che dovranno essere sempre comprovate attraverso il modulo di autocertificazione. Non è possibile spostarsi tra regioni ma questo vale sempre al momento in Italia. Salvo, ovviamente, ragioni sempre legate al lavoro, alla salute o alla necessità.

In zona arancione, sempre all’interno del proprio Comune è consentito spostarsi per fare visita ad amici e parenti. Rimane valido il limite di due persone non conviventi che è possibile ospitare nelle case private. Non rientrano però nel conteggio gli under 14 e le persone affette da disabilità o non autosufficienti.

Il coprifuoco invece resta sempre lo stesso, dalle 22 alle 5 del mattino.