Lazio: quarantena breve (da 14 a 10 giorni), ma se non calano i positivi mascherina obbligatoria sempre

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Settembre 2020 10:22 | Ultimo aggiornamento: 28 Settembre 2020 10:22
Lazio, quarantena breve

lazio, quarantena breve da 14 a 10 giorni (Ansa)

“Se non si rispettano le regole, inevitabili altre misure di contenimento come l’obbligo di mascherine sempre”. Così l’assessore regionale alla Sanità del Lazio.

Accanto alla stretta eventuale, l’assessore ha anticipato anche che nel Lazio la quarantena, cioè il periodo di isolamento domiciliare in caso di positività, sarà più breve.

Lazio, quarantena breve a 10 giorni

Non più 14 giorni, ma dieci. “Poi tampone e, se negativo, via libera”.

Nel Lazio si si sono registrati 181 nuovi casi , di cui 79 sono a Roma, riferisce l’assessore Alessio D’Amato.

“Mantenere alta l’attenzione”, ha detto, sottolineando che “la gran parte dei casi si registra in ambito conviviale ed extra scolastico”.

In un mese raddoppiati i ricoveri in ospedale

Anche perché il dato più preoccupante riguarda l’incremento dei ricoveri in ospedale. In un mese sono passati al raddoppio con 610 pazienti.

“Abbiamo più ricoveri perché abbiamo scelto da sempre la linea della cautela, ma proprio per questo ci stiamo preparando per ogni evenienza, potenziando in primis la rete d’emergenza – spiega Alessio D’Amato, assessore regionale alla Sanità –. Registriamo un calo di attenzione che non possiamo permetterci, troppi eventi conviviali e feste che si ripercuotono sugli spazi comuni, ospedali e scuole

“Riprese le attività del drive-in presso il parcheggio lunga sosta dell’aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino dopo la sospensione di ieri a causa del maltempo e del forte vento” aggiunge D’Amato. (fonte Ansa)